QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Ministero della pubblica amministrazione

logo

 

In questo lavoro  sono stati coinvolti gli insegnanti Profeta Florinda, La Bella Saverio, La Greca Maria Antonietta e la responsabile del progetto insegnante  Blando Giusi. 

Il progetto è stato sviluppato in varie fasi. Un primo momento di riflessione e studio in classe ha visto gli alunni coinvolti per cercare di comprendere la questione ambientale relativa all’inquinamento dell’aria, suolo e acque che stanno portando ad un continuo ed inesorabile distruzione del nostro meraviglioso  pianeta Terra. In questa fase è emersa l’importanza degli insetti impollinatori e il  grave rischio che corrono a causa dell’inquinamento. Infatti la moria massiccia degli insetti in particolare delle api, mette a rischio la sopravvivenza stessa di tutti gli esseri viventi. Ogni fase di lavoro è stata ampiamente discussa e rappresentata con la cartellonistica relativa. 

Un secondo momento ha previsto la produzione di un video in apiario, realizzato dalla maestra Giusi Blando, che in collaborazione con l’apicoltore Santo Sauro,  titolare dell’azienda “Apicoltura Mandralisca”, ha cercato di far comprendere il complesso , ma perfetto e organizzato mondo delle api. 

Il video e altre immagini sono state visionate dagli alunni in classe. 

Il progetto si è concluso con la presenza a scuola dell’apicoltore Santo Sauro il quale, in modo semplice e coinvolgente, ha fatto comprendere ai bambini l’importanza delle api per l’ecosistema e per la sopravvivenza stessa di tutti gli esseri viventi. Ha parlato anche dei prodotti che le api ci donano, miele, pappa reale, polline, propoli…..così importanti per una sana alimentazione e per la salute. 

Ovviamente non sono mancati momenti di attività laboratoriali, dove gli alunni hanno disopercolato dei favi e prodotto del miele. A seguire ovviamente la degustazione di miele spalmato su ottimo pane casereccio. 

 

In primo piano

PROGETTO LETTURA

23 Giu, 2021

Il “Progetto lettura” quest’anno ha visto coinvolti in molte iniziative gli alunni e…